News 10. Febbraio

Conosci il progetto “Interreg”?

“Interreg” rappresenta una serie di programmi per stimolare la cooperazione tra le regioni dell’Unione Europea (ma anche con i paesi non membri) con lo scopo di “promuovere uno sviluppo economico, sociale e territoriale armonioso dell’Unione nel suo insieme”, e sono sotto il finanziamento dropeo di Sviluppo Regionale (FESR). Questo programma si compone in tre sezioni: Interreg A (cross-border cooperation, transfrontaliera), Interreg B (transnational cooperation, transnazionale) e Interreg C (interregional cooperation, interregionale). Cinque periodi di programmazione di Interreg si sono succeduti fino ad oggi: INTERREG I (1990-1993) – INTERREG II (1994-1999) – INTERREG III (2000-2006) – INTERREG IV (2007-2013) – INTERREG V (2014-2020). Nell’ultima programmazione ha ottenuto un bilancio di 10,1 miliardi di euro, che ha rappresentato il 2,8% del totale del bilancio della politica di coesione europea.

Attualmente l’Italia e le regioni italiane partecipano ai seguenti progetti:

  • INTERREG VA – cooperazione transfrontaliera: Grecia-Italia; Marittimo Italia-Francia; ALCOTRA Italia-Francia; Italia-Malta; Italia-Svizzera; Italia-Slovenia; Italia-Croazia; Italia-Austria
  • INTERREG VB – cooperazione transnazionale: Adrion; Central Europe; Programma MED; EUSALP
  • INTERREG VC – cooperazione interregionale: Interreg Europe; INTERACT; URBACT; ESPON
  • Programmi di cooperazione allo sviluppo regionale all’esterno dell’UE (IPA e ENI): IPA Adriatic CBC Programme; ENI CBC Med; Programma di cooperazione transfrontaliera ENI Italia-Tunisia

Interreg Italia-Francia MarittimoInterreg Adrion — Fondi europei e cooperazione internazionale

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
Torna su