Corso Lombardia- Relazione finale

AGGIORNAMENTI CORSO EUROPROGETTAZIONE REGIONE LOMBARDIA

Si è concluso con oggi, mercoledì 27 ottobre, anche il “Corso in Europrogettazione- Regione Lombardia” tenuto dal Dott. Roberto Ciompi.

I partecipanti al Corso, divisi in due gruppi, come elaborato finale i partecipanti hanno presentato un progetto:

1. “Today Education Tomorrow Respect EU Project abstract” (TEToR): un progetto sotto il programma CERV (Citizens, Equality, Rights and Values Programme), il cui obiettivo è quello di prevenire e sensibilizzare la popolazione di sesso maschile in merito alla violenza di genere; vediamo qui in breve alcuni punti su cui si basa il progetto.

  • Partenariato: Comune di Arezzo (Italia) come Lead Applicant, e come Partner Comune di Kumanovo (Macedonia del Nord), Comune di Panevezys (Lituania), Comune di Chalkis (Grecia), Comune di Aalborg (Danimarca).
  • Il progetto si sviluppa lungo 4 linee direttrici: Diffondere le conoscenze rispetto alla violenza di genere negli adolescenti di età 13-18 anni; Prevenire l’insorgere di comportamenti violenti nei bambini di età scolare 3-12 anni; Aumentare il grado di riconoscimento di comportamenti specifici legati alla presenza di schemi socio-culturali radicati nei gruppi sociali di riferimento; Accompagnare in un percorso di ri-educazione e reinserimento sociale quei soggetti maschili già coinvolti in episodi di
    violenza di genere.
  • La durata del progetto è prevista per un periodo di 18 mesi, e le attività prevedono tre azioni in plenaria, durante cui tutti e cinque i comuni coinvolti si uniscono in un evento di dibattito comune, e due azioni di ricerca-studio/consuntivo da parte di expertise locali selezionati ad hoc.

2. “Re-Building“: anche questo un progetto sotto il programma CERV, il cui obiettivo è quello di promuovere la cittadinanza europea e a migliorare le condizioni civiche e democratiche partecipazione a livello dell’Unione; vediamo qui in breve alcuni punti su cui si basa il progetto.

  • Partenariato: Comune (Italia) come Lead Applicant, e come Partner Comuni di Romania, Danimarca, Polonia, Grecia.
  • Il progetto mira a coinvolgere persone provenienti da 5 città in diversi paesi in workshop sul ruolo dell’UE e sulle opportunità di sviluppo (entrambi sociale e personale). I gruppi target saranno: (1) studenti delle scuole locali; (2) rappresentanti della società civile e giovani imprenditori locali; (3) comuni.
  • Le attività verteranno su sessioni di workshop in ogni comune coinvolto dove interverranno rappresentanti locali delle Istituzioni Comunitarie, imprenditori e associazioni che hanno avuto successo grazie alle opportunità date dall’UE; incontro finale a Bruxelles per svolgere una simulazione sul funzionamento dell’UE dedicata agli studenti e incontri con i funzionari dell’UE per i delegati dei comuni, per i giovani e gli imprenditori; conferenza di disseminazione in ogni paese partner invitando rappresentanti politici, giornalisti e persone interessate.

 

E’ pubblico anche la scheda gradimento- corso Lombardia che i partecipanti hanno compilato a conclusione del corso: i risultati complessivi di gradimento per la didattica, utilità, relatore, partecipazione si attestano sempre tra 3 e 4 (voti espressi da 1 a 4), tra “soddisfacente” e “molto soddisfacente”.

Lo staff ringrazia i partecipanti per la loro disponibilità ed interesse dimostrato durante il corso: Alvelli Barbara, Ferrara Domenico, Forzoni Alessandro, Galati Sardo Marco, Lazzerini Elisa, Lo Mastro Chiara, Marconi Rebecca, Milani Tiziana, Rossella Riccardo, Regoli Sara, Flora, Silalahi, Giori Cappelluti Davide, Agnese Serni, Michela Faucci, Antonioni Arianna, Fanelli Niccolò, Ghirlanda Giuseppe, Giona Michele Scilla, Picinelli Laura, Tallarini Michele.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
Torna su